Trento e TriesteCORSO MARTIRI DELLA LIBERTA'. Ha inizio da Piazza Cattedrale e termina nel Largo Castelloi. Sulla strada si affaccia il Palazzo Municipale.. Su questa struttura, vi era una sala in cui si svolgevano le rappresentazioni teatrali, e dove Ludovico Ariosto recitava le sue Commedie. L'aspetto attuale dei prospetti è frutto dei restauri eseguiti nel 1739 , per volontà di Francesco II d'Este duca di Modena  Nel palazzo risiedevano le principesse estensi, vi si riuniva il Consiglio dei Dodici Sapienti, componenti il Magistrato Ducale, ed oggi vi ha sede il Sindaco. Antistante al Municipio sorge il Palazzo Arcivescovile, edificato nel 1718 dall'architetto romano Tommaso Mattei, voluto dall'Arcivescovo di Ferrara, Card.Tomaso Ruffo.